Per chi vuole seguire gli itinerari di Gesù si consiglia di consultare le carte geografiche gentilmente messe a disposizione dal Sig. Carlos Martinez (cliccare QUI)


"L'Evangelo come mi è stato rivelato"

in ordine di volume

 

- Nelle colonne di destra (colore giallo e grigio) compaiono i riferimenti al volume ed ai capitoli della versione precedente: Il Poema dell'Uomo Dio.

 

- Su richiesta del Centro Editoriale Valtortiano, i testi non sono stampabili ed è disabilitata la funzione di copia-incolla.


Volume I

Capitolo   Argomento       Poema  
               
  1  •  Pensiero d'introduzione. Dio volle un seno senza macchia.   1   1  
  2  •  Gioacchino e Anna fanno voto al Signore.   1   2  
  3  •  Alla festa dei Tabernacoli. Gioacchino e Anna possedevano la Sapienza.   1   3+4  
  4  •  Anna con un cantico annunzia di esser madre. Nel suo seno è l'anima immacolata di Maria.   1   5+6  
  5  •  Nascita di Maria. La sua verginità nell'eterno pensiero del Padre.   1   7+8  
  6  •  Purificazione di Anna e offerta di Maria, che è la Fanciulla perfetta per il regno dei Cieli.   1   9+10  
  7  •  La piccola Maria con Anna e Gioacchino. Sulle sue labbra è già la Sapienza del Figlio.   1   11+12  
  8  •  Maria accolta nel Tempio. Ella, nella sua umiltà, non sapeva di essere la Piena di Sapienza.   1   13+14  
  9  •  La morte di Gioacchino e Anna fu dolce, dopo una vita di sapiente fedeltà a Dio nelle prove.   1   15  
 10  •  Cantico di Maria. Ella ricordava quanto il suo spirito aveva visto in Dio.   1   16+17  
 11  •  Maria confida il suo voto al Sommo Sacerdote.   1   18  
 12  •  Giuseppe prescelto come sposo della Vergine.   1   19  
 13  •  Sposalizio della Vergine con Giuseppe, istruito dalla Sapienza ad essere custode del Mistero.   1   20+21  
 14  •  Gli Sposi arrivano a Nazareth.   1   22  
 15  •  A conclusione del Prevangelo.   1   22  
 16  •  L'Annunciazione.   1   23  
 17  •  La disubbidienza di Eva e l'ubbidienza di Maria.   1   24+25+26  
 18  •  Maria annuncia a Giuseppe la maternità di Elisabetta e affida a Dio il compito di giustificare la sua.   1   27+28  
 19  •  Maria e Giuseppe alla volta di Gerusalemme.   1   29  
 20  •  Partenza da Gerusalemme. L'aspetto beatifico di Maria. Importanza della preghiera per Maria e Giuseppe.   1   30+31  
 21  •  L'arrivo di Maria a Ebron e il suo incontro con Elisabetta.   1   32  
 22  •  Le giornate ad Ebron. I frutti della carità di Maria verso Elisabetta.   1   33+34+35  
 23  •  Nascita di Giovanni Battista. Ogni sofferenza si placa sul seno di Maria.   1   36+37  
 24  •  Circoncisione di Giovanni Battista. Maria è Sorgente di Grazia per chi accoglie la Luce.   1   38+39  
 25  •  Presentazione di Giovanni Battista al Tempio e partenza di Maria. La Passione di Giuseppe.   1   40+41  
 26  •  Giuseppe chiede perdono a Maria. Fede, carità e umiltà per ricevere Dio.   1   42+43  
 27  •  L'editto del censimento. Insegnamenti sull'amore allo sposo e sulla fiducia in Dio.   1   44+45  
 28  •  L'arrivo a Betlemme.   1   46  
 29  •  La nascita di Gesù. Efficacia salvifica della divina maternità di Maria.   1   47+48  
 30  •  L'annuncio ai pastori, che diventano i primi adoratori del Verbo fatto Uomo.   1   49+50  
 31  •  Visita di Zaccaria. La santità di Giuseppe e l'ubbidienza ai sacerdoti.   1   51+52  
 32  •  Presentazione di Gesù al Tempio. La virtù di Simeone e la profezia di Anna.   1   53+54  
 33  •  Ninna-nanna della Vergine.   1   55  
 34  •  Adorazione dei Magi. E' "vangelo della fede".   1   56+57  
 35  •  Fuga in Egitto. Insegnamenti sull'ultima visione legata all'avvento di Gesù.   1   58+59  
 36  •  La sacra Famiglia in Egitto. Una lezione per le famiglie.   1   60+61  
 37  •  Prima lezione di lavoro a Gesù, che non usci dalla regola dell'età.   1   62+63  
 38  •  Maria maestra di Gesù, Giuda e Giacomo.   1   64  
 39  •  Preparativi per la maggiore età di Gesù e partenza da Nazareth.   1   65+66  
 40  •  L'esame di Gesù maggiorenne al Tempio.   1   67  
 41  •  La disputa di Gesù nel Tempio coi dottori. L'angoscia della Madre e la risposta del Figlio.   1   68+69  
 42  •  La morte di Giuseppe. Gesù è la pace di chi soffre e di chi muore.   1   70+71  
 43  •  A conclusione della vita nascosta.   1   72  
 44  •  L'addio alla Madre e partenza da Nazareth. Il pianto e la preghiera della Corredentrice.   2   1+2  
 45  •  Predicazione di Giovanni Battista e Battesimo di Gesù. La manifestazione divina.   2   3+4  
 46  •  Gesù tentato da Satana nel deserto. Come si vincono le tentazioni.   2   5+6  
 47  •  L'incontro con Giovanni e Giacomo. Giovanni di Zebedeo è il puro fra i discepoli.   2   7+8  
 48  •  Giovanni e Giacomo riferiscono a Pietro il loro incontro con il Messia.   2   9  
 49  •  L'incontro con Pietro e Andrea dopo un discorso nella sinagoga. Giovanni di Zebedeo grande anche nell'umiltà.   2   10+11  
 50  •  A Betsaida nella casa di Pietro. L'incontro con Filippo e Natanaele.   2   12  
 51  •  Maria manda Giuda Taddeo ad invitare Gesù alle nozze di Cana.   2   13  
 52  •  Le nozze di Cana. Il Figlio, non più soggetto alla Madre, compie per Lei il primo miracolo.   2   14+15  
 53  •  La cacciata dei mercanti dal Tempio.   2   16  
 54  •  L'incontro con Giuda di Keriot e con Tommaso. Simone Zelote sanato dalla lebbra.   2   17  
 55  •  Un incarico affidato a Tommaso.   2   18  
 56  •  Simone Zelote e Giuda Taddeo uniti nella sorte.   2   19  
 57  •  A Nazareth con Giuda Taddeo e con altri sei discepoli.   2   20  
 58  •  Guarigione di un cieco a Cafarnao.   2   21  
 59  •  L'indemoniato guarito nella sinagoga di Cafarnao.   2   22  
 60  •  Guarigione della suocera di Simon Pietro.   2   23  
 61  •  Gesù benefica i poveri dopo aver detto la parabola del cavallo amato dal re.   2   24  
 62  •  Gesù cercato dai discepoli mentre prega nella notte.   2   25  
 63  •  Il lebbroso guarito presso Corazim.   2   26  
 64  •  Il paralitico guarito a Cafarnao.   2   27  
 65  •  La pesca miracolosa e l'elezione dei primi quattro apostoli.   2   28  
 66  •  Giuda di Keriot al Getsemani diviene discepolo.   2   29  
 67  •  Il miracolo delle lame spezzate alla porta dei Pesci.   2   30  
 68  •  Gesù, nel Tempio con l'Iscariota, ammaestra.   2   31  
 69  •  Gesù istruisce Giuda Iscariota.   2   32  
 70  •  Al Getsemani con Giovanni di Zebedeo. Un paragone tra il Prediletto e Giuda di Keriot.   2   33+34  
 71  •  Giuda Iscariota presentato a Giovanni e a Simone Zelote.   2   35  
 72  •  Verso Betlem con Giovanni,. Simone Zelote e Giuda Iscariota.   2   36  
 73  •  A Betlem, nella casa di un contadino e nella grotta della Natività.   2   37  
 74  •  All'albergo di Betlem e sulle macerie della casa di Anna.   2   38  
 75  •  Gesù ritrova i pastori Elia e Levi.   2   39  
 76  •  A Jutta dal pastore Isacco. Sara e i suoi bambini.   2   40  
 77  •  A Ebron nella casa di Zaccaria. L'incontro con Aglae.   2   41  
 78  •  A Keriot. Morte del vecchio Saul.   2   42  


Volume II

Capitolo   Argomento       Poema
 79  •  Andando dai pastori. I gioielli di Aglae e una parabola sulla sua conversione.   2   43
 80  •  Con tre apostoli sul monte del digiuno e al masso della tentazione.   2   44
 81  •  Al guado del Giordano con i pastori Simeone, Giovanni e Mattia. Un piano per liberare 'il Battista.   2   45
 82  •  A Gerico. L'Iscariota racconta come ha venduto i gioielli di Aglae.   2   46
 83  •  Gesù soffre a causa di Giuda, che è una lezione vivente per gli apostoli di ogni tempo.   2   47+48
 84  •  L'incontro con Lazzaro di Betania.   2   49
 85  •  Con Simone Zelote al Tempio, dove sta parlando l'Iscariota, e poi al Getsemani, dove è Giovanni.   2   50
 86  •  L'incontro con il milite Alessandro alla porta dei Pesci.   2   51
 87  •  Con pastori e discepoli presso Doco. Isacco resta in Giudea.   2   52
 88  •  Nella pianura di Esdrelon. L'amore di Giovanni e dei pochi come lui. Visita al pastore Giona.   2   53
 89  •  Commiato da Giona, che Simone Zelote pensa di affrancare. Arrivo di Gesù a Nazareth.   2   54
 90  •  L'arrivo dei discepoli e dei pastori a Nazareth.   2   55
 91  •  Lezione ai discepoli nell'uliveto presso Nazareth.   2   56
 92  •  Lezione ai discepoli presso la casa di Nazareth.   2   57
 93  •  Lezione ai discepoli con Maria Ss. nell'orto della casa di Nazareth. Un conforto a Giuda d'Alfeo.   2   58
 94  •  Guarigione della Bella di Corazim. Gesù parla nella sinagoga di Cafarnao.   2   59
 95  •  Giacomo d'Alfeo accolto tra i discepoli. Gesù parla presso il banco di Matteo.   2   60
 96  •  Gesù risponde all'accusa di aver guarito in sabato la Bella di Corazim.   2   61
 97  •  La chiamata di Matteo. Mt 9, 9-13; Mc 2,13-17; Lc 5, 27-32   2   62
 98  •  Incontro con la Maddalena sul lago e lezione ai discepoli presso Tiberiade.   2   63
 99  •  A Tiberiade nella casa di Cusa.   2   64
100  •  A Nazareth dal vecchio e malato Alfeo. Non è facile la vita dell'apostolo.   2   65
101  •  Gesù interroga la Madre in merito ai discepoli.   2   66
102  •  Incontro con l'ex-pastore Gionata e guarigione di Giovanna di Cusa.   2   68
103  •  Sul Libano dai pastori Beniamino e Daniele.   2   69
104  •  Aava riconciliata con il marito. Notizie sulla morte di Alfeo e sul riscatto di Giona.   2   70
105  •  A Nazareth per la morte di Alfeo. Lenta conversione del cugino Simone.   2   71+72
106  •  Cacciata da Nazareth e conforto alla Madre. Riflessioni su quattro contemplazioni. Lc 4,16-30   2   73
107  •  Gesù e la Madre da Giovanna di Cusa.   2   74
108  •  Discorso ai vendemmiatori. Bambino paralitico guarito per intercessione della Madre di Gesù.   2   75
109  •  Nei campi di Giocana e in quelli di Doras. Morte di Giona nella casa di Nazareth.   2   76
110  •  In casa di Giacobbe presso il lago Meron.   2   77
111  •  Incontro con Salomon al guado del Giordano. Parabola sulla conversione dei cuori.   2   78
112  •  Giuda Iscariota sorpreso a Gerico. A Betania da Lazzaro, che presenta Marta.   2   79
113  •  Ritorno a Betania dopo la festa dei Tabernacoli.   2   80
114  •  Al convito di Giuseppe d'Arimatea, presenti anche Gamaliele e Nicodemo.   2   81
115  •  Guarigione di un bambino colpito dal cavallo di Alessandro. Gesù scacciato dal Tempio.   2   82
116  •  Al Getsemani con Gesù, i discepoli parlano dei pagani e della "velata". Il colloquio con Nicodemo. Gv 3,1-21   2   83
117  •  Lazzaro mette a disposizione di Gesù una casetta nella piana dell'Acqua Speciosa.   2   84
118  •  Inizio di vita in comune all'Acqua Speciosa e discorso di apertura. Gv 3, 22-24   2   85
119  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Io sono il Signore Dio tuo". Gesù battezza come Giovanni. Gv 3, 22-24   2   86
120  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Non ti farai degli dèi nel mio cospetto".   2   87
121  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Non proferire invano il mio Nome". La visita di Mannaen.   2   88
122  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Onora il padre e la madre". Guarigione di un ebete.   2   89
123  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Non fornicare". L'affronto di cinque notabili.   2   90
124  •  La "velata" viene ospitata nella casetta dell'Acqua Speciosa.   2   91
125  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Santifica la festa". Guarigione di un bambino dalle gambe fratturate.   2   92
126  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Non ammazzare". Morte di Doras.   2   93
127  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Non tentare il Signore Iddio tuo". Testimonianza del Battista. Gv 3, 25-36   2   94
128  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Non desiderare la donna d'altri". Guarigione di un giovane lussurioso.   2   95
129  •  La guarigione, all'Acqua Speciosa,  di un romano indemoniato.   2   96
130  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Non dirai falsa testimonianza". Il piccolo Asrael.   2   97
131  •  I discorsi dell'Acqua Speciosa: "Non rubare e non desiderare ciò che è d'altri". Il peccato di Erode.   2   98
132  •  Discorso conclusivo all'Acqua Speciosa. Predizione del primato spirituale a Simon Pietro.   2   99
133  •  Andrea modello ideale del sacerdote. Una lettera della Madre. Gesù costretto a lasciare l'Acqua Speciosa.   2   100
134  •  La guarigione di Jerusa a Doco.   2   101
135  •  L'arrivo a Betania. Un discorso di Gesù ascoltato dalla Maddalena.   2   102
136  •  La festa delle Encenie nella casa di Lazzaro. Predizione sugli spiriti che risorgono per propria volontà e rievocazione della nascita di Gesù.   2   103
137  •  Ritorno all'Acqua Speciosa e scontro con i farisei che hanno aggredito e scacciato la "velata".   2   104
138  •  Commiato dal fattore dell'Acqua Speciosa e dal sinagogo Timoneo, che diviene discepolo.   2   105
139  •  Sui monti presso Emmaus. Il carattere di Giuda Iscariota e le qualità dei buoni.   2   106
140  •  A Emmaus, dal sinagogo Cleofa. Un caso di incesto. Fine del primo anno.   2   107
141  •  Andando verso Arimatea con i discepoli e con Giuseppe di Emmaus.   3   1
142  •  Con i Dodici verso la Samaria. Gv 4,14   3   2
143  •  La samaritana Fotinai. Gv 4,5-38   3   3
144  •  I samaritani invitano Gesù a Sicar. Gv 4, 39-44   3   4
145  •  Il primo giorno a Sicar. Gv 4,39-44   3   5
146  •  Il secondo giorno a Sicar e commiato dai samaritani. Gv 4, 39-44   3   6
147  •  Guarigione di una donna di Sicar e conversione di Fotinai.   3   7
148  •  Gesù visita il Battista presso Enon.   3   8
149  •  L'eredità del Battista. L'ora della morte per gli apostoli. L'amore di Dio in Giovanni.   3   9
150  •  A Nazareth dalla Madre, che dovrà seguire il Figlio.   3   10
151  •  A Cana in casa di Susanna, che diventerà discepola. L'ufficiale regio. Gv 4, 46-54   3   11
152  •  Maria Salome viene accolta come discepola.   3   12
153  •  Le donne dei discepoli al servizio di Gesù.   3   13
154  •  A Cesarea Marittima, discorso ai galeotti e incontro con Claudia Procula. Sollevata una stanchezza del "portavoce"   3   14
155  •  A Cesarea, guarigione di una bambina romana e diverbio sui contatti con i pagani.   3   15
156  •  Annalia, la prima delle vergini consacrate.   3   16
157  •  La nuova missione della donna nel discorso alle discepole a Nazareth.   3   17
158  •  Sul lago di Genezaret con Giovanna di Cusa.   3   18
159  •  Discorso a Gherghesa sulla sincerità nella fede. La risposta sul digiuno ai discepoli del Battista. Mt 9,14-17; Mc 2, 18-22; Lc 5, 33-39   3   19


Volume III

Capitolo   Argomento       Poema
160  •  Incontro con Gamaliele sulla strada da Neftali a Giscala.   3   20
161  •  Guarigione del nipote del fariseo Eli di Cafarnao.   3   21
162  •  Le conversioni umane del fariseo Eli e di Simone d'Alfeo.   3   22
163  •  A mensa in casa del fariseo Eli di Cafarnao.   3   23
164  •  Il ritiro sul monte per l'elezione apostolica.   3   24
165  •  L'elezione dei dodici ad apostoli.   3   25
166  •  I miracoli dopo l'elezione apostolica. Prima predica di Simone Zelote e di Giovanni.   3   26
167  •  L'incontro con le romane nel giardino di Giovanna di Cusa   3   27
168  •  Aglae in casa di Maria a Nazareth.   3   28
169  •  Primo discorso della Montagna: la missione degli apostoli e dei discepoli.   3   29
170  •  Secondo. discorso della Montagna: il dono della Grazia e le beatitudini.   3   30
171  •  Terzo discorso della Montagna: i consigli evangelici che perfezionano la Legge.   3   31
172  •  Quarto discorso della Montagna: il giuramento, la preghiera, il digiuno. Il vecchio Ismaele e Sara.   3   32
173  •  Quinto discorso della Montagna: l'uso delle ricchezze, l'elemosina, la fiducia in Dio.   3   33
174  •  Sesto discorso della Montagna: la scelta tra Bene e Male, l'adulterio, il divorzio. L'arrivo importuno di Maria di Magdala.   3   34
175  •  Il lebbroso guarito ai piedi del Monte. Generosità dello scriba Giovanni.   3   35
176  •  Nella sosta del sabato l'ultimo discorso della Montagna: amare la volontà di Dio.   3   36
177  •  Guarigione del servo del centurione.   3   37
178  •  Tre uomini che vogliono seguire Gesù.   3   38
179  •  La parabola del seminatore. A Corozim con il nuovo discepolo Elia.   3   39
180  •  Disputa nella cucina di Pietro a Betsaida. Spiegazione della parabola del seminatore. La notizia della seconda cattura del Battista.   3   40
181  •  La parabola del grano e del loglio.   3   41
182  •  Discorso ad alcuni pastori con il piccolo orfano Zaccaria.   3   42
183  •  La guarigione di un uomo ferito in casa di Maria di Magdala.   3   43
184  •  Il piccolo Beniamino di Magdala e due parabole sul regno dei Cieli.   3   44
185  •  La tempesta sedata. Un insegnamento nell'antefatto.   3   45+46
186  •  I due indemoniati della regione dei Geraseni.   3   47
187  •  Verso Gerusalemme per la Pasqua. Da Tarichea al monte Tabor.   3   48
188  •  A Endor. La spelonca della maga e l'incontro con Felice chiamato poi Giovanni.   3   49
189  •  A Naim. Resurrezione del figlio di una vedova.   3   50
190  •  L'arrivo nella piana di Esdrelon al tramonto del venerdì.   3   51
191  •  Il sabato a Esdrelon. Il piccolo Jabé e la parabola del ricco Epulone.   3   52
192  •  Una predizione a Giacomo d'Alfeo. L'arrivo ad Engannim dopo una sosta a Mageddo.   3   53
193  •  L'arrivo a Sichem dopo due giorni di cammino.   3   54
194  •  La rivelazione al piccolo Jabé durante il cammino da Sichem a Berot.   3   55
195  •  Una lezione di Giovanni di Endor all'Iscariota e l'arrivo a Gerusalemme.   3   56
196  •  Il sabato al Getsemani. Gesù parla della Madre e degli amori di diverse potenze.   3   57
197  •  Nel Tempio con Giuseppe d'Arimatea. L'ora dell'incenso.   3   58
198  •  L'incontro con la Madre a Betania. Jabé cambia il suo nome in Margziam.   3   59
199  •  Dai lebbrosi di Siloan e di Ben Hinnom. Pietro ottiene Margziam per mezzo di Maria.   3   60
200  •  Aglae a colloquio con il Salvatore.   3   61
201  •  L'esame della maggiore età di Margziam.   3   62
202  •  Un rimprovero a Giuda Iscariota e l'arrivo dei contadini di Giocana.   3   63
203  •  La preghiera del "Padre nostro".   3   64
204  •  La fede e l'anima spiegate ai pagani con la parabola dei templi.   3   65
205  •  La parabola del figlio prodigo.   3   66
206  •  Con due parabole sul regno dei Cieli termina la sosta a Betania.   3   67+68
207  •  Alla grotta di Betlemme la Madre rievoca la nascita di Gesù.   3   69
208  •  Maria Ss. rivede il pastore Elia e con Gesù va da Elisa a Betsur.   3   70
209  •  La fecondata del dolore nel discorso di Gesù presso la casa di Elisa a Betsur.   3   71
210  •  Le inquietudini di Giuda Iscariota durante il cammino verso Ebron.   3   72
211  •  Ritorno ad Ebron, patria del Battista.   3   73
212  •  Un'onda di amore per Gesù, che a Jutta parla dalla casetta di Isacco.   3   74
213  •  A Keriot una profezia di Gesù e l'inizio della predicazione apostolica.   3   75
214  •  La madre di Giuda si confida con la Madre di Gesù, giunta a Keriot con Simone Zelote.   3   76
215  •  L'albergatore di Betginna e la sua figlia lunatica.   3   77
216  •  Le infedeltà dei discepoli nella parabola del soffione.   3   78
217  •  Le spighe colte nel giorno di sabato.   3   79
218  •  L'arrivo ad Ascalona città filistea.   3   80
219  •  I diversi frutti della predicazione degli apostoli nella città di Ascalona.   3   81
220  •  Gli idolatri di Magdalgad e il miracolo sulla partoriente.   3   82
221  •  Le prevenzioni degli apostoli verso i pagani e la parabola del figlio deforme.   3   83
222  •  Un segreto dell'apostolo Giovanni.   3   84
223  •  Una carovana nuziale evita l'assalto dei predoni dopo un discorso di Gesù.   3   85
224  •  Nell'apostolo Giovanni opera l'Amore. L'arrivo a Bètér.   3   86
225  •  Il paralitico della piscina di Betseida e la disputa sulle opere del Figlio di Dio.   4   87


Volume IV

Capitolo   Argomento       Poema
226  •  Un buon segno da Maria di Magdala. Morte del vecchio Ismaele.   4   88
227  •  Un episodio incompiuto.   4   88
228  •  In barca verso Betsaida, dove Marziam viene affidato a Porfirea.   4   89
229  •  Discorso ai cittadini di Betsaida sul gesto di carità di Simon Pietro.   4   90
230  •  Guarigione dell'emorroissa e resurrezione della figlia di Giairo. Mt 9, 18-26; Mc 5, 21-43; Lc 8, 40-56   4   91
231  •  A Cafarnao, Marta parla con Gesù della crisi che tormenta Maria di Magdala.   4   92
232  •  Guarigione di due ciechi e di un muto indemoniato. Mt 9, 27-34   4   93
233  •  La parabola della pecorella smarrita, ascoltata anche da Maria di Magdala. Mt 18,11-14; Lc 15,1-7   4   94
234  •  A commento di tre episodi sulla conversione di Maria di Magdala.   4   95
235  •  Marta ha avuto dalla sorella Maria la certezza della conversione.   4   96
236  •  La cena in casa di Simone il fariseo e l'assoluzione a Maria di Magdala. Lc 7,36-50   4   97+98+99
237  •  La richiesta di operai per la messe e la parabola del tesoro nascosto nel campo. Maria di Magdala è andata da Maria Ss. Mt 9, 35-38; 13,44   4   100
238  •  L'arrivo a Cafarnao, sotto un temporale, di Maria Ss. con Maria di Magdala.   4   101
239  •  Parabola dei pesci e parabola della perla. Il tesoro degli insegnamenti antichi e nuovi. Mt 13,45-52   4   102
240  •  A Betsaida da Porfirea e Marziam, che insegna alla Maddalena la preghiera di Gesù.   4   103
241  •  Vocazione della figlia di Filippo. L'arrivo a Magdala e la parabola della dramma perduta. Lc 15,8-10   4   104
242  •  A Tiberiade con Maria di Magdala. Il romano Crispo e la ricerca della Verità.   4   105
243  •  A Cana nella casa di Susanna. L'aspetto, i modi e là voce di Gesù. Una disputa sulle possessioni.   4   106
244  •  Giovanni ripete un discorso di Gesù sul Creato e sui popoli che attendono la Luce.   4   107
245  •  Un'accusa dei nazareni a Gesù, respinta con la parabola del lebbroso guarito. Mt 13,53-58; Mc 6,1-6   4   108
246  •  Un apologo per i cittadini di Nazareth; che restano increduli. Mt 13, 53-58; Mc 6,1-6   4   109
247  •  Maria Ss. ammaestra la Maddalena sull'orazione mentale.   4   110
248  •  A Betlem di Galilea. Giudizio per un omicidio e parabola delle foreste pietrificate.   4   111
249  •  Maria Ss. ammaestra Giuda Iscariota sul dovere preminente della fedeltà a Dio.   4   112
250  •  Ai discepoli venuti con Isacco la parabola del fango che diviene fiamma. Il sacrificio di Giovanni di Endor.   4   113
251  •  Ai pescatori Siro fenici la parabola del minatore perseverante. Ermasteo di Ascalona.   4   114
252  •  Il ritorno da Tiro. Miracoli e parabola della vite e dell'olmo.   4   115
253  •  Maria d'Alfeo e la maternità spiritualizzata. La Maddalena deve temprarsi soffrendo.   4   116
254  •  L'incontro con Sintica, schiava greca, e l'arrivo a Cesarea Marittima.   4   117
255  •  Malumori degli apostoli. Partenza di Marta e Maria con Sintica. Applicazione della legge sullo schiavo.   4   118
256  •  Presso dei vignaioli, guarigione di un vecchio cieco e parabola sulla speranza.   4   119
257  •  Gesù e Giacomo d'Alfeo in ritiro sul monte Carmelo.   4   120
258  •  La futura missione di Giacomo d'Alfeo, istruito da Gesù sul monte Carmelo.   4   121
259  •  Lezione sulla Chiesa e sui Sacramenti a Giacomo d'Alfeo, che opera un miracolo.   4   122
260  •  Due parabole di Pietro per i contadini della pianura di Esdrelon.   4   123
261  •  Esortazione ai contadini di Doras, passati alle dipendenze di Giocana.   4   124
262  •  Una figlia indesiderata e il ruolo della donna redenta. L'Iscariota chiede l'aiuto di Maria.   4   125
263  •  Guarigione dell'uomo dal braccio atrofizzato. Mt 12, 914; Mc 3,1-6; Lc 6,6-11   4   126
264  •  Una giornata di Giuda Iscariota a Nazareth.   4   127
265  •  Istruzioni ai dodici apostoli che iniziano il loro ministero. Mt 10, 1-42; Mc 6, 7-13; Lc 9, 1-6   4   128
266  •  I discepoli del Battista vogliono accertarsi che Gesù è il Messia. Testimonianza sul Precursore e invettiva contro le città impenitenti. Mt 1,1-27; Lc 7,17-35; 10,13-15. 21-22   4   129
267  •  A Corozim, Gesù lavora da falegname per una vedova.   4   130
268  •  Lezione sulla carità con la parabola dei nòccioli. Il giogo di Gesù è leggero. Mt 11, 28-30   4   131
269  •  La disputa con scribi e farisei a Cafarnao. L'arrivo della Madre e dei fratelli. Mt 12, 22-50; Mc 3, 20-35; Lc 6, 4345; 8, 19-21; 11, 14-20.24-26   4   132
270  •  La notizia dell'uccisione di Giovanni Battista. Mt 14,1-2; Mc 6,14-29   4   133
271  •  Partenza alla volta di Tarichea con gli apostoli rientrati a Cafarnao. Mc 6, 30-31; Lc 9,10   4   134
272  •  Rincarnazione e vita eterna nel dialogo con uno scriba. Mt 14,13-14; Mc 6,32-34; Lc 9, 11   4   135
273  •  La prima moltiplicazione dei pani. Mt 14,15-23; Mc 6,35-46; Lc 9,12-17   4   136
274  •  Gesù cammina sulle acque. La sua prontezza nel soccorrere chi lo invoca. Mt 14,24-33; Mc 6,47-52; Gv 6,16-21   4   137+138
275  •  Quattro nuovi discepoli. Discorso sulle opere di misericordia corporale e spirituale.   4   139
276  •  L'uomo avido e la parabola del ricco stolto. Le inquietudini e la vigilanza nei servi di Dio. Lc 12,13-53   4   140
277  •  A Magdala, nei giardini di Maria. L'amore e la correzione tra fratelli. Mt 18,15-17; Lc 12,58-59   4   141
278  •  Il perdono e la parabola del servo iniquo. Il mandato a settantadue discepoli. Mt 18,18-35; Lc 10,1-12.16   4   142
279  •  Incontro con Lazzaro al campo dei Galilei.   4   143
280  •  Il ritorno dei settantadue. Profezia sui mistici futuri. Lc 10,17-40.23-24   4   144
281  •  Al Tempio nella festa dei Tabernacoli. Le condizioni per seguire Gesù. La parabola dei talenti e la parabola del buon samaritano. Mt 25,14-30; Lc 10, 25-37;13,1-5;14, 25-33;19,11-27   4   145
282  •  La delazione al Sinedrio riguardo ad Ermasteo, a Giovanni di Endor e a Sintica.   4   146
283  •  Sintica parla del suo incontro con la Verità.   4   147
284  •  La casetta donata da Salomon. Quattro apostoli resteranno in Giudea.   4   148
285  •  Lazzaro offre un rifugio per Giovanni di Endor e Sintica. Viaggio lieto verso Gerico senza l'Iscariota.   4   149
286  •  A Ramot con il mercante Alessandro Misace. Lezione a Sintica sul ricordo delle anime.   4   150
287  •  Da Ramot a Gerasa con la carovana del mercante.   4   151
288  •  Discorso ai cittadini di Gerasa e lode di una donna alla Madre di Gesù. Lc 11, 21-23.27-28   4   152
289  •  Il sabato a Gerasa. Lo svago di Marziam e il quesito di Sintica sulla salvezza dei pagani.   4   153
290  •  L'uomo dagli occhi ulcerati. Sosta alla "fonte del Cammelliere". Ancora sul ricordo delle anime.   4   154
291  •  Marziam scopre perché Gesù prega ogni giorno all'ora nona.   4   155
292  •  A Bozra l'insidia di scribi e farisei.   4   156
293  •  Il discorso e i miracoli a Bozra dopo l'irruzione di due farisei. Il dono della fede ad Alessandro Misace.   4   157
294  •  Il ricco obolo lasciato dal mercante. Commiato dalla Madre e dalle discepole.   4   158
295  •  Il discorso e i miracoli ad Arbela, già evangelizzata da Filippo di Giacobbe.   4   159


Volume V

Capitolo   Argomento       Poema
296  •  L'arrivo ad Aera sotto la pioggia e guarigione dei malati in attesa.   4   160
297  •  Con il discorso ad Aera termina il secondo grande viaggio apostolico.   4   161
298  •  Il soccorso agli orfanelli Maria e Mattia e gli insegnamenti che ne derivano.   4   162+163+164
299  •  L'affidamento degli orfanelli Maria e Mattia a Giovanna di Cusa.   4   165
300  •  Con scribi e farisei nella casa di Daniele, il risuscitato di Naim. Mt 15, 1-11; Mc 7,1-16   4   166
301  •  Parabola delle fronti detronizzate e spiegazione della parabola sull'impurità. Mt 15,12-20; Mc 7,17-23; Lc 6,39-40   4   167
302  •  A Magdala, prima di mandare tutti in famiglia per le Encenie   4   168
303  •  Gesù dalla Madre a Nazareth.   4   169
304  •  Con Giovanni di Endor, Sintica e Marziam. Maria è Madre e Maestra.   4   170
305  •  Gesù conforta Marziam con la parabola degli uccellini.   4   171
306  •  Anche Simone Zelote arriva a Nazareth. Lezione sui danni dell'ozio.   4   172
307  •  Discussione sul comportamento dei nazareni e lezione sulla tendenza al peccato malgrado la Redenzione.   4   173
308  •  Guarigione del figlio di Simone d'Alfeo. Marziam è il primo dei bambini discepoli.   4   174
309  •  Sacrificio di Marziam per la guarigione di una bambina. Ravvedimento di Simone d'Alfeo.   4   175
310  •  Con Pietro, a Nazareth, Gesù organizza la partenza di Giovanni di Endor e Sintica.   4   176
311  •  La rinuncia di Marziam provoca una lezione sui sacrifici fatti per amore.   4   177
312  •  Gesù comunica a Giovanni di Endor la decisione di mandarlo ad Antiochia. Fine del secondo anno.   4   178
313  •  Preparativi di partenza da Nazareth dopo la visita di Simone d'Alfeo con la famiglia. Nel terzo anno Gesù sarà il Giusto.   5   1
314  •  La cena nella casa di Nazareth e la dolorosa partenza.   5   2
315  •  Il viaggio verso Jiftael e le riflessioni di Giovanni di Endor.   5   3
316  •  L'addio di Gesù a Giovanni di Endor e a Sintica.   5   4
317  •  Isolamento e preghiera di Gesù per la salvezza di Giuda Iscariota.   5   5
318  •  In barca da Tolemaide a Tiro inizia il viaggio degli otto apostoli con Giovanni di Endor e Sintica.   5   6
319  •  Partenza da Tiro sulla nave del cretese Nicomede.   5   7
320  •  Prodigi sulla nave nel mare in tempesta.   5   8
321  •  Sbarco a Seleucia e commiato da Nicomede.   5   9
322  •  Partenza da Seleucia su un carro e arrivo ad Antiochia.   5   10
323  •  La visita ad Antigonio.   5   11
324  •  I discorsi degli otto apostoli prima di ripartire da Antiochia. L'addio a Giovanni di Endor e a Sintica.   5   12
325  •  Gli otto apostoli si riuniscono a Gesù presso Aczib.   5   13
326  •  Una sosta ad Aczib.   5   14
327  •  Ai confini della Fenicia. Discorso sulla uguaglianza dei popoli e parabola del lievito. Mt 13, 33; Lc 13, 20-21   5   15
328  •  Ad Alessandroscene, dai fratelli di Ermione.   5   16
329  •  Al mercato di Alessandroscene. La parabola degli operai della vigna. Il milite Aquila. Mt 20,1-10   5   17
330  •  Giacomo e Giovanni di Zebedeo diventano "i figli del tuono". Verso Aczib con il pastore Anna.   5   18
331  •  La fede della donna cananea e altre conquiste. Arrivo ad Aczib. Mt 15, 21-28; Mc 7, 24-30   5   19
332  •  La sofferta separazione di Bartolomeo, che con Filippo si ricongiunge al Maestro.   5   20
333  •  Con dieci apostoli verso Sicaminon.   5   21
334  •  Anche Tommaso e Giuda Iscariota si riuniscono al gruppo apostolico.   5   22
335  •  La falsa amicizia di Ismael ben Fabi e l'idropico guarito in giorno di sabato. Lc 14,1-24   5   23
336  •  A Nazareth con quattro apostoli. L'amore di Tommaso per Maria Ss.   5   24
337  •  Il sabato a Corozim. Parabola sui cuori inlavorabili e guarigione di una donna curva. Lc 13,10-17   5   25
338  •  Giuda Iscariota perde il potere del miracolo. La parabola del coltivatore. Lc 13, 6-9   5   26
339  •  Verso Meieron. La notte peccaminosa di Giuda Iscariota.   5   27
340  •  Ravvedimento di Giuda Iscariota e scontro con i rabbi al sepolcro di Hillele.   5   28
341  •  La mano ferita di Gesù. Guarigione di un sordomuto ai confini siro-fenici. Mc 7,31-37   5   29
342  •  A Cédès. Il segno chiesto dai farisei e la profezia di Abacuc. Mt 16,1-4; Mc 8,11-13; Lc 12,54-57   5   30
343  •  Il lievito dei farisei. Le opinioni sul Figlio dell'uomo. Il primato a Simon Pietro. Mt 16, 5-20; Mc 8,14-21.27-30; Lc 9,1822   5   31
344  •  Incontro con i discepoli a Cesarea di Filippo e spiegazione del segno di Giona. Lc 11, 29-32   5   32
345  •  Miracolo al castello di Cesarea Paneade.   5   33
346  •  Primo annuncio della Passione e il rimprovero a Simon Pietro. Mt 16,,21-28; Mc 8, 31-39; Lc 9, 23-27   5   34
347  •  A Betsaida. Profezia sul martirio di Marziam e degli apostoli. La guarigione di un cieco. Mc 8,22-26   5   35
348  •  Mannaen riferisce su Erode Antipa e da Cafarnao va con Gesù a Nazareth. Svelate le trasfigurazioni, della Vergine. Lc 9, 7-9   5   36
349  •  La Trasfigurazione sul monte Tabor e l'epilettico guarito ai piedi del monte. Un commento per i prediletti. Mt 17,117; Mc 9, 1-26; Lc 9, 28-43   5   37
350  •  Lezione ai discepoli sul potere di vincere i demoni. Mt 17, 18-20; Mc 9, 27-28   5   38
351  •  Il tributo al Tempio pagato con la moneta trovata in bocca al pesce. Mt 17, 23-26   5   39
352  •  Un peccatore convertito dalla Maddalena. Parabola per il piccolo Beniamino e lezioni su chi è il più grande, sullo scandalo ai bambini e sull'uso del nome di Gesù. Mt 18, 1-10; Mc 9, 32-49; Lc 9, 46-50; 17, 1-2   5   40+41
353  •  La seconda moltiplicazione dei pani e il miracolo della moltiplicazione della Parola. Mt 15,29-39; Mc 8, 1-10   5   42+43
354  •  Il discorso sul Pane del Cielo, nella sinagoga di Cafarnao, e la defezione di molti discepoli. Gv 6, 22-72   5   44
355  •  Il nuovo discepolo Nicolai di Antiochia e il secondo annuncio della Passione. Mt 17, 21-22; Mc 9, 29-31; Lc 9, 44-45   5   45
356  •  Verso Gadara. Le eresie di Giuda Iscariota e le rinunce di Giovanni che vuole solo amare.   5   46
357  •  Giovanni e le colpe di Giuda Iscariota. I farisei e la questione del divorzio. Mt 19, 3-12; Mc 10, 2-12   5   47
358  •  A Pella. Il giovinetto Jaia e la madre di Marco di Giosia.   5   48
359  •  Nella capanna di Mattia presso Jabes Galaad.   5   49
360  •  Il malumore degli apostoli e il riposo in una grotta. L'incontro con Rosa di Gerico.   5   50
361  •  Due innesti che trasformeranno gli apostoli. Maria di Magdala avverte Gesù di un pericolo. Miracolo sul fiume Giordano in piena.   5   51
362  •  Missione e destino delle "voci di Dio". L'incontro con la Madre e con le discepole.   5   52
363  •  A Rama, in casa della sorella di Tommaso. Discorso della porta stretta e apostrofe a Gerusalemme. Mt 7, 13-14; Lc 13, 22-35   5   53


Volume VI

Capitolo   Argomento       Poema
364  •  Al Tempio. Preghiera universale e parabola del figlio vero e dei figli bastardi.   5   54
365  •  L'insidia dell'Iscariota all'innocenza di Marziam. Un nuovo discepolo, fratello di latte di Gesù. A Betania, da Lazzaro malato.   5   55
366  •  Verso il Getsemani con Simone Zelote, Marziam e la nuova discepola Anastatica. Lettere da Antiochia.   5   56
367  •  Giovedì avanti Pasqua. Preparativi nel Getsemani.   5   57
368  •  Giovedì avanti Pasqua. La madre di Annalia e altri incontri a Gerusalemme e nel Tempio.   5   58
369  •  Giovedì avanti Pasqua. Parabola della lebbra delle case e altre istruzioni agli apostoli per il tempo futuro.   5   59
370  •  Giovedì avanti Pasqua. Al convito dei poveri nel palazzo di Cusa. Un affronto di Salomè.   5   60
371  •  Giovedì avanti Pasqua. Protezione di Claudia e ricovero nel palazzo di Lazzaro. Lo statuto del Regno.   5   61
372  •  Giorno di Parasceve. Uno scampato pericolo e il coraggio di Maria di Magdala.   5   62
373  •  Giorno di Parasceve. Al Tempio, tra l'odio giudaico e l'amore dei. poveri. Incontro con Niche.   5   63
374  •  Giorno di Parasceve. Per le vie' di Gerusalemme e nel sobborgo di Ofel.   5   64
375  •  La cena rituale in casa di Lazzaro e il banchetto sacrilego in casa di Samuele.   5   65
376  •  Le opere salvifiche dei giusti. Gli umori di Erode. Un caso grave di corruzione nel Tempio.   5   66
377  •  Parabola dell'acqua e del giunco per Maria di Magdala, che ha scelto la parte migliore. Lc 10, 38-42   5   67
378  •  Parabola degli uccelli e predilezione per i fanciulli. Un tranello teso da nemici giudei e un intervento di Claudia Procula. Mt 19,13-15; Mc 10, 13-16; Lc 18,15-17   5   68
379  •  Una premonizione dell'apostolo Giovanni.   5   69
380  •  Gli apostoli esortati ad amare, a conclusione del ritiro sul monte Carit.   5   70
381  •  La parabola del fattore infedele e accorto. Ipocrisia dei farisei e conversione di un esseno. Lc 16, 1-18   5   71
382  •  Sosta ristoratrice in casa di Niche, che dovrà sovvenire l'esseno penitente.   5   72
383  •  Discorso presso il guado del Giordano dopo l'atto sfrontato di una meretrice.   5   77
384  •  Il vecchio Anania diventa il custode della casetta di Salomon.   5   74
385  •  Parabola del quadrivio e miracoli presso il paese di Salomon.   5   75
386  •  Verso la sponda occidentale del Giordano.   6   76
387  •  A Galgala. Il mendico Ogla e gli scribi tentatori. Gli apostoli paragonati alle dodici pietre del prodigio di Giosuè.   6   77
388  •  Nei luoghi colpiti dal castigo divino. Raccomandazioni a Giuda Iscariota che andrà a Betania con Simone Zelote.   6   78
389  •  Arrivo ad Engaddi con dieci apostoli.   6   79
390  •  La fede di Abramo d'Engaddi e la parabola del seme di palma.   6   80
391  •  Guarigione del lebbroso Eliseo d'Engaddi.   6   81
392  •  L'ostilità di Masada, città-fortezza.   6   82
393  •  Nella casa di campagna di Maria di Keriot.   6   83
394  •  Parabola delle due volontà e commiato dai cittadini di Keriot.   6   84
395  •  Le due madri infelici di Keriot. Addio alla madre di Giuda.   6   85
396  •  Con i bambini presso Jutta. La mano risanatrice di Gesù.   6    
397  •  Discorso di commiato ai fedeli di Jutta.   6   86
398  •  Discorso di commiato a Ebron e le illusioni di Giuda Iscariota.   6   87
399  •  Discorso di commiato a Betsur e l'amore materno di Elisa.   6   88
400  •  A Bétèr da Giovanna di Cusa. Conseguenze deleterie di un incontro dell'Iscariota con Claudia.   6   89
401  •  Pietro e Bartolomeo a Bétèr per un grave motivo. Estasi della scrittrice.   6   90
402  •  Giuda Iscariota si sente scoperto nel discorso di commiato a Bétèr.   6   91
403  •  La lezione del silenzio. Simone di Giona in una sua lotta e vittoria spirituale.   6   92
404  •  In cammino verso Emmaus della pianura.   6   93
405  •  Il riposo in un fienile e il discorso presso Emmaus della pianura. Il piccolo Micael.   6   94
406  •  A Joppe. Predica inutile a Giuda di Keriot e dialogo sull'anima con alcuni Gentili.   6   95
407  •  Nelle campagne di Nicodemo. La parabola dei due figli. Mt 21,28-32   6   96
408  •  Nelle campagne di Giuseppe d'Arimatea. Moltiplicazione del grano e potenza della fede. Lc 17, 5-6   6   97
409  •  Il dramma familiare del sinedrista Giovanni.   6   98
410  •  Provocazioni di Giuda Iscariota nel gruppo apostolico.   6   99
411  •  Lezioni tratte dalla natura e spigolatura miracolosa per una vecchietta. Come aiutare chi si ravvede.   6   100
412  •  Elogio del giglio delle convalli, simbolo di Maria, e sacrificio di Pietro per il bene di Giuda.   6   101
413  •  Arrivo a Gerusalemme per la Pentecoste e disputa con i dottori nel Tempio. Lc 11, 33-38   6   102
414  •  Invettiva contro farisei e dottori al convito in casa del sinedrista Elchia. Lc 11, 37-54   6   103
415  •  Breve sosta a Betania.   6   104
416  •  Un mendico samaritano sulla via di Gerico.   6   105
417  •  L'ex-lebbroso Zaccaria e la conversione di Zaccheo, pubblicano che ha fatto fermentare il lievito del Bene. Lc 19,1-10   6   106+107
418  •  Guarigione del discepolo Giuseppe, ferito al capo e ricoverato nella casetta di Salomon.   6   109
419  •  Guarigioni in un paesello della Decapoli. Parabola dello scultore e delle statue.   6   110
420  •  Guarigione di un indemoniato completo. La vocazione della donna all'amore.   6   111
421  •  L'indemoniato guarito, i farisei e la bestemmia contro lo Spirito Santo. Lc 12,1-12   6   112
422  •  Malumori dell'Iscariota, che provoca la lezione sui doveri e sui servi inutili. Lc 17,7-10   6   113
423  •  Partenza dell'Iscariota, che provoca la lezione sull'amore e sul perdono senza limiti. Lc 17, s-4   6   114
424  •  Pensieri di gloria e di martirio alla vista della costa mediterranea.   6   115
425  •  A Cesarea Marittima. Romani gaudenti e una parabola sull'uso del tempo e della libertà.   6   116
426  •  Con le romane a Cesarea Marittima. Profezia in Virgilio. La giovane schiava salvata.   6   117
427  •  Aurea Galla, istruita da Bartolomeo e poi mandata a Nazareth.   6   118
428  •  Parabola della vigna e del vignaiolo, figure dell'anima e del libero arbitrio.   6   119
429  •  Giuda Iscariota indagatore presso il Maestro.   6   120
430  •  Il nido caduto e lo scriba crudele. La lettera e lo spirito della Legge.   6   121+122
431  •  Tommaso va a preparare l'incontro di Gesù con i contadini di Giocana.   6   123
432  •  Con i contadini di Giocana, presso Sefori.   6   124


Volume VII

Capitolo   Argomento       Poema
433  •  Arrivo a Nazareth. Lodi alla Vergine. Guarigione di Aurea.   6   125
434  •  Lavori manuali a Nazareth e parabola del legno verniciato.   6   126
435  •  Inizio del terzo sabato a Nazareth e arrivo di Pietro con altri apostoli.   6   127
436  •  Svelato il costo della Redenzione ad apostoli e discepole nell'orto di Nazareth.   6   128
437  •  Gesù e la Madre a colloquio.   6   129
438  •  Maria Ss. con Maria d'Alfeo a Tiberiade per farsi cedere Aurea. Un incontro con Giuda Iscariota.   6   130
439  •  Maria Ss. riferisce sulla missione compiuta a Tiberiade. Aurea impara a fare la volontà di Dio.   6   131
440  •  Un altro sabato a Nazareth. Ostinatezza di Giuseppe d'Alfeo.   6   132
441  •  Un dono di Tommaso alla Vergine e partenza da Nazareth. Miracolo su un incendio che diventa il tema di due parabole.   6   133
442  •  Giuda Iscariota a Nazareth da Maria.   6   134
443  •  La morte del nonno di Marziam.   6   135
444  •  Elogio di Marziam. Lezione sull'unico precetto dell'amore, sulla salvezza dei pagani virtuosi e sui meriti dell'Uomo-Dio.   6   136
445  •  A Tiberiade, durante una tempesta, il ritorno dell'Iscariota e due parabole. L'arrivo di Maria Ss., che intercede per Samuele di Ester.   6   137
446  •  Arrivo e accoglienze a Cafarnao.   6   138
447  •  Discorso sulla misericordia nella sinagoga di Cafarnao. Un affronto di Eli il fariseo, minacciato dal centurione.   6   139
448  •  Raduno di barche sul lago e parabola provocata da Pietro, che subisce un giudizio.   6   140
449  •  Il piccolo Alfeo disamato dalla madre.   6   141
450  •  Miracoli nel borgo presso Ippo e guarigione del lebbroso Giovanni.   6   142
451  •  Discorso, nel borgo presso Ippo, sui doveri dei coniugi e dei figli.   6   143
452  •  L'ex-lebbroso Giovanni diventa discepolo. Parabola dei dieci monumenti.   6   144
453  •  Arrivo a Ippo e discorso in favore dei poveri che vengono sanati. Guarigione dello schiavo Aquila.   6   145
454  •  Maria Ss. e il suo amore di fusione con Dio. Ira dell'Iscariota contro il piccolo Alfeo.   6   146
455  •  Affidamento della Chiesa alla maternità di Maria. Discorso, presso Gamala, in favore dei forzati.   6   147
456  •  Commiato da Gamala e arrivo ad Afeca. Monito alla vedova Sara e miracolo nella sua casa.   6   148
457  •  Discorso, ad Afeca, dopo una disputa tra credenti e non credenti. Sara diviene discepola.   6   149
458  •  Una guarigione spirituale a Gherghesa e lezione sull'uso dei doni di Dio. Rientro a Cafarnao.   6   150
459  •  Il perdono a Samuele di Nazareth e lezione sulle cattive amicizie.   6   151
460  •  Farisei a Cafarnao con Giuseppe e Simone d'Alfeo. Gesù non nasconderà alla Madre l'ora del Sacrificio.   6   152
461  •  Un complotto per l'elezione di Gesù a re. Il greco Zenone e la lettera di Sintica con la notizia della morte di Giovanni di Endor.   6   153
462  •  Discorso e guarigioni alle sorgenti termali di Emmaus di Tiberiade.   6   154
463  •  A Tarichea, discorso sulla natura del regno messianico e conversione di una meretrice. Gesù cede ad un invito di Cusa vincendo l'opposizione di Pietro.   6   155
464  •  Nella casa di campagna di Cusa la tentata elezione di Gesù a re. La testimonianza del Prediletto. Gv 6, 1-15   7   156+157
465  •  A Betsaida per un incarico segreto a Porfirea e partenza affrettata da Cafarnao.   7   158
466  •  La sosta presso gli anziani coniugi Giuda e Anna.   7   159
467  •  Parabola della distribuzione delle acque. Perdono condizionato per il contadino Giacobbe. Avvertimenti agli apostoli mentre vanno a Corozim.   7   160
468  •  Un ravvedimento di Giuda Iscariota e gli episodi che illustrano la sua figura.   7   161+162
469  •  Commiato dai pochi fedeli di Corozim.   7   163
470  •  Lezione sul matrimonio ad una suocera che è scontenta della nuora.   7   164
471  •  Filippo si esalta pensando all'èra messianica. Respinto l'invito ad andare a Giscala, Gesù illustra la nozione del peccato al levita Giuseppe detto Barnaba.   7   165
472  •  La nuova Legge e la richiesta insidiosa di un giudizio su un fatto accaduto a Giscala.   7   166
473  •  Guarigione di un bambino cieco di Sidone e un insegnamento per le mogli di oggi.   7   167+168
474  •  Una visione che si perde in un rapimento d'amore.   7   169
475  •  Un sospetto di Pietro e digressione sugli ebrei. La pietà di Abele di Betlemme per i propri nemici.   7   170
476  •  Lezione sul modo di curare le anime e il perdono ai due peccatori divenuti lebbrosi.   7   171
477  •  A colloquio con la Madre nel bosco di Matatia. Le sofferenze morali di Gesù e di Maria.   7   172
478  •  A colloquio con Giuseppe e Simone d'Alfeo che vanno alla festa dei Tabernacoli. Gv 7, 1-9   7   173
479  •  Con Giovanni presso la torre di Jezrael in attesa dei contadini di Giocana.   7   174
480  •  Partenza da Jezrael dopo la visita notturna dei contadini di Giocana.   7   175
481  •  Arrivo ad Engannim. Macchinazioni di Giuda Iscariota per sventare un'insidia.   7   176
482  •  In cammino con un pastore samaritano la cui fede viene premiata.   7   177
483  •  Gli apostoli discutono sull'odio déi giudei. I dieci lebbrosi guariti in Samaria. Lc 17,11-19   7   178
484  •  Sosta obbligata presso Efraim e parabola della melagrana.   7   179
485  •  L'arrivo con gli apostoli a Betania, dove sono già alcuni discepoli con Marziam. Astuzie dell'Iscariota.   7   180
486  •  Al Tempio per la festa dei Tabernacoli. Discorso sulla natura del Regno. Lc 17, 20-25; Gv 7, 11-24   7   181
487  •  Al Tempio per la festa dei Tabernacoli. Discorso sulla natura del Cristo. Gv 7, 25-30   7   182
488  •  Al Tempio per la festa dei Tabernacoli. Partenza segreta per Nobe dopo la preghiera. Gv 7,31-36   7   183
489  •  A Nobe. Parabola del re incompreso dai sudditi e miracolo sul vento.   7   184
490  •  Al campo dei Galilei con i cugini apostoli. Dubbi sull'Iscariota e conversione del levita Zaccaria.   7   185
491  •  Al Tempio nell'ultimo giorno della festa dei Tabernacoli. Discorso sull'Acqua viva. Gv 7,37-53   7   186
492  •  A Betania viene ricordato Giovanni di Éndor.   7   187
493  •  Discorso presso la fonte di En Rogel, che fu luogo di sosta dei tre Savi.   7   188
494  •  La donna adultera e l'ipocrisia dei suoi accusatori. Vari insegnamenti. Gv 8, 1-11   7   189+190
495  •  Lezione sulla misericordia in risposta alle obiezioni sul perdono all'adultera. Congedo ai discepoli sulla via di Betania.   7   191
496  •  Turbamento improvviso di Giuda Iscariota durante una sosta nella casetta di Salomon.   7   192
497  •  Un'ora di sconforto di Simon Pietro.   7   193
498  •  Esortazione al Taddeo e a Giacomo di Zebedeo a seguito di un diverbio con l'Iscariota.   7   194
499  •  Fuga da Esebon e incontro con un mercante di Petra.   7   195
500  •  Riflessioni di Bartolomeo e Giovanni dopo un ritiro sul monte Nebo.   7   196


Volume VIII

Capitolo   Argomento       Poema
501  •  Parabola dei figli lontani. Guarigione dei due figli ciechi dell'uomo di Petra.   7   197
502  •  Altro sconforto di Pietro e lezione sulle possessioni, sia divine che diaboliche.   7   198
503  •  Gli apostoli indagano sul Traditore. Un sadduceo e l'infelice moglie di un negromante. Saper distinguere il soprannaturale dall'occulto.   7   199+200
504  •  Marziam preparato al distacco. Ritorno al villaggio di Salomon e morte di Anania.   7   201
505  •  Nel Tempio, una grazia ottenuta con la preghiera incessante e la parabola del giudice e della vedova. Lc 18, 1-15   7   202
506  •  Nel Tempio, il contestato discorso che rivela in Gesù la Luce del mondo. Gv 8,12-20   7   203
507  •  La grande disputa con i Giudei e fuga dal Tempio con l'aiuto del levita Zaccaria. Gv 8, 21-59   7   204
508  •  Giovanni sarà la luce del Cristo fino alla fine dei tempi. Il piccolo Marziale-Manasse accolto da Giuseppe di Sefori.   7   205
509  •  Il vecchio sacerdote Matan, accolto con gli apostoli e i discepoli fuggiti dal Tempio. Il piccolo Marziale e la nuova circoncisione.   7   206
510  •  La guarigione di un cieco nato, provocata da una manovra di Giuda Iscariota. Gv 9,1-34   7   207
511  •  In casa di Giovanni di Nobe, ancora una lode alla Corredentrice. Menzogne di Giuda Iscariota.   7   208
512  •  Profezia dinanzi ad un paese distrutto.   7   209
513  •  A Emmaus Montana, una parabola sulla vera sapienza e un monito ad Israele.   7   210
514  •  Consigli sulla santità ad un giovane indeciso. Rimprovero ai cittadini di Beteron dopo la guarigione di un romano e di una giudea.   7   211
515  •  Le ragioni del dolore salvifico di Gesù. Elogio dell'ubbidienza e lezione sull'umiltà.   7   212
516  •  A Gabaon, miracolo del mutolino ed elogio della sapienza come amore a Dio.   7   213
517  •  Verso Nobe, resipiscenza di Giuda Iscariota dopo una discussione.   7   214
518  •  A Gerusalemme, l'incontro con il cieco guarito e il discorso che rivela in Gesù il buon Pastore. Gv 9,35-41; 10, 1-21   7   215
519  •  Inspiegabile assenza di Giuda Iscariota e sosta a Betania, da Lazzaro che non è lebbroso.   7   216
520  •  Discorsi sull'Iscariota assente e arrivo a Tecua con il vecchio Elianna.   7   217
521  •  A Tecua, commiato dai cittadini e dal vecchio Elianna, il primo dei perseguitati per causa di Gesù.   7   218
522  •  Arrivo a Gerico. L'amore terreno della folla e l'amore soprannaturale del convertito Zaccheo.   7   219
523  •  A Gerico. La richiesta a Gesù di giudicare su una donna. La parabola del fariseo e del pubblicano dopo un paragone tra peccatori e malati. Lc 18, 9-14   7   220
524  •  A Gerico. In casa di Zaccheo con i peccatori convertiti.   7   221
525  •  Profezie di Sabea di Betlechi e giudizio su di lei.   7   222
526  •  Guarigioni presso il guado di Betabara è discorso nel ricordo di Giovanni Battista.   7   223
527  •  Ignoranze e tentazioni nella natura umana del Cristo.   7   224
528  •  A Nobe, il conforto materno di Elisa e il ritorno inquietante di Giuda Iscariota.   7   225
529  •  Ammaestramenti agli apostoli mentre fanno lavori manuali in casa di Giovanni di Nobe.   7   226
530  •  Un'altra notte di peccato di Giuda Iscariota.   7   227
531  •  A Nobe, malati e pellegrini da ogni regione. Valeria e il divorzio. Guarigione del piccolo Levi.   7   228
532  •  Preparativi per le Encenie. Una prostituta mandata a tentare Gesù, che lascia Nobe.   7   229
533  •  Verso Gerusalemme con Giuda Iscariota, che sembra prendere una decisione.   7   230
534  •  Ammaestramenti e guarigioni nella sinagoga dei liberti romani. Un mandato per i Gentili.   7   231
535  •  Giuda Iscariota chiamato a riferire in casa di Caifa.   7   232
536  •  Guarigione di sette lebbrosi e arrivo a Betania con gli apostoli riuniti. Marta e Maria preparate da Gesù alla morte di Lazzaro.   7   233
537  •  Al Tempio nella festa della Dedicazione, Gesù si manifesta ai Giudei, che tentano di lapidarlo. Gv 10, 22-39   7   234
538  •  Gesù orante nella grotta della Natività, contemplato dai discepoli ex-pastori.   7   235
539  •  La perfezione spiegata a Giovanni di Zebedeo che si è accusato di colpe inesistenti.   7   236
540  •  Giovanni sarà "figlio" per la Madre di Gesù. Incontro con Mannaen e lezione sull'amore per gli animali. Conclusione del terzo anno.   7   237
541  •  Giudei in visita a Betania.   8   1
542  •  I giudei nella casa di Lazzaro.   8   2
543  •  Marta manda un servo a chiamare il Maestro.   8   3
544  •  Delirio e morte di Lazzaro.   8   4
545  •  Il servo di Betania riferisce a Gesù il messaggio di Marta. Predizione a Simon Pietro su Roma cristiana. Gv 11, 1-4   8   5
546  •  Il giorno dei funerali di Lazzaro.   8   6
547  •  Gesù decide di andare a Betania. Gv 11, 5-16   8   7
548  •  La risurrezione di Lazzaro. Gv 11, 17-46   8   8+9
549  •  Seduta del Sinedrio e udienza da Pilato. Gv 11, 47-53   8   10
550  •  Euforia tra gli apostoli. Missione d'amore per Lazzaro e di contemplazione assoluta per la sorella Maria. Gesù deve fuggire in Samaria.   8   11
551  •  Gli apostoli informati, dopo una sosta da Niche, del bando emesso dal Sinedrio. L'arrivo ai confini della Giudea. Gv 11, 54   8   12
552  •  Preparativi e accoglienze ad Efraim.   8   13
553  •  Inizio del sabato ad Efraim. I ladroni dell'Adomin e il soccorso a tre bambini.   8   14
554  •  Il sabato ad Efraim, su un'isoletta nel torrente. Il peccato originale spiegato in parabola ai tre bambini.   8   15
555  •  Lezione notturna a Simon Pietro sull'esame dei peccati e sul dolore dei buoni e degli innocenti.   8   16


Volume IX

Capitolo   Argomento       Poema
556  •  Un altro sabato ad Efraim. Discorso ai samaritani sul vero Tempio e sul tempo nuovo.   8   17
557  •  L'arrivo, da Sichem, dei parenti dei tre fanciulli strappati ai ladroni.   8   18
558  •  Con la comitiva che fa ritorno a Sichem. Parabola della goccia che scava il masso.   8   19
559  •  Ad Efraim, pellegrini dalla Decapoli e missione segreta di Mannaen.   8   20
560  •  Colloquio nella notte, presso Gofenà, con Giuseppe d'Arimatea, Nicodemo e Mannaen.   8   21
561  •  Il saforim Samuele, da sicario a discepolo.   8   22
562  •  Dicerie a Nazaret.   8   23
563  •  Falsi discepoli a Sichem. Risanato ad Efraim lo schiavo muto di Claudia Procula.   8   24
564  •  L'uomo di Jabnia e la fine di Ermasteo. Rimprovero ai samaritani che mancano di carità.   8   25
565  •  Samuele turbato da Giuda Iscariota, che non comprende la natura del dolore salvifico. Il modello delle api per gli operai di Dio.   8   26
566  •  Ad Efraim, il giorno dell'arrivo della Madre con Lazzaro e le discepole. Il carattere di Pilato.   8   27
567  •  Parabola della stoffa strappata e miracolo su una partoriente. Lungo discorso a Giuda di Keriot sorpreso a rubare.   8   28
568  •  Inizio del viaggio per la Samaria partendo da Efraim alla volta di Silo.   8   29
569  •  A Silo, la parabola dei cattivi consiglieri.   8   30
570  •  A Lebona, la parabola dei mal consigliati.   8   31
571  •  Arrivo a Sichem e accoglienze.   8   32
572  •  A Sichem, l'ultima parabola sui consigli dati e ricevuti.   8   33
573  •  Partenza per Enon dopo un battibecco tra l'Iscariota ed Elisa, che restano a Sichem.   8   34
574  •  Andando da Enon a Tersa; Gesù riscatta e accoglie un pastorello dopo aver dato la cecità ad un crudele e la vista ad un cieco.   8   35
575  •  Cattive accoglienze a Tersa. Estremo. tentativo di redimere Giuda Iscariota. Lc 9, 51-5s   8   36
576  •  Verso Doco l'incontro con il giovane ricco. Mt 19,16-30; Mc 10,17-31; Lc 18,18-30   8   37
577  •  Terzo annuncio della Passione. Maria d'Alfeo rievoca la figura di Giuseppe. L'insensata richiesta dei figli di Zebedeo. Mt 20,17-28; Mc 10, 32-45; Lc 18,31-34   8   38
578  •  Incontro con discepoli e uomini di valore condotti da Mannaen. Arrivo a Gerico.   8   39
579  •  Sconosciuti giudei riferiscono sulle accuse raccolte dal Sinedrio. Allegoria per Gerusalemme.   8   40
580  •  Delazioni dell'Iscariota e profezie su Israele. Miracoli sulla via da Gerico a Betania. Mt 20, 29-34; Mc 10, 46-52; Lc 18,35-43   8   41
581  •  A Betania nella casa di Lazzaro.   8   42
582  •  Vigilia del sabato avanti l'entrata in Gerusalemme. Offerta estrema per la salvezza di Giuda Iscariota.   8   43
583  •  Vigilia del sabato avanti l'entrata in Gerusalemme. Commiato alle discepole. L'infelice nipote di Nahum.   8   44
584  •  Il sabato avanti l'entrata in Gerusalemme. Parabola dei due lumi e parabola vivente del piccolo deforme risanato. Il dolore nel futuro dell'Umanità.   8   45
585  •  Il sabato avanti l'entrata in Gerusalemme. Giudei e pellegrini a Betania. Il Sinedrio ha deciso. Mt 26,1-5; Mc 14,1-2; Lc 22,1-2; Gv 12, 9-11   8   46
586  •  Il sabato avanti l'entrata in Gerusalemme. La cena di Betania. Giuda di Keriot ha deciso. Mt 26, 6-13; Mc 14, 3-9; Gv 12,1-8   8   47
587  •  L'addio a Lazzaro.   9   6
588  •  Giuda Iscariota dai Capi del Sinedrio. Mt 26,14-16; Mc 14, 10-11; Lc 22,34   9   7
589  •  Da Betania a Gerusalemme, predisponendo gli apostoli alla Passione imminente.   9   8
590  •  Il pianto su Gerusalemme e l'entrata trionfale nella Città santa. Morte di Annalia. Mt 21,1-17; Mc 11,1-11.15-19; Lc 19, 28-48; Gv 12,12-19   9   9
591  •  La sera al Getsemani. Gli apostoli richiamati alla realtà dopo l'ebbrezza del trionfo.   9   10
592  •  Lunedì santo. Conforto alla madre di Annalia e incontro con il milite Vitale. Il fico sterile e la parabola dei vignaioli perfidi. Le domande sull'autorità di Gesù e sul battesimo di Giovanni. Mt 21,18-19.23-27.33-46; Me 11,1214.27-33; 12, 1-12; Lc 20, 1-19   9   11
593  •  Lunedì notte al Getsemani con gli apostoli.   9   12
594  •  Martedì santo. Lezioni dal fico seccato. I quesiti sul tributo a Cesare e sulla risurrezione. Mt 21,20-22; 22,15-33; Mc 11, 20-26; 12, 13-27; Lc 20, 20-40   9   13
595  •  Martedì notte al Getsemani con gli apostoli.   9   14
596  •  Mercoledì santo. Il maggiore dei comandamenti, l'obolo della vedova, l'invettiva contro scribi e farisei. Pausa di riposo con la Madre e le discepole. L'edificazione della Chiesa e i tempi ultimi. Mt 22, 34-46; 23, 1-39; 24, 1-51; 25, 31-46; Mc 12, 28-44; 13, 1-37; Lc 17, 26-37; 20, 41-47; 21, 1-38   9   15
597  •  Mercoledì notte al Getsemani con gli apostoli.   9   16
598  •  Giovedì santo. Preparativi per la Cena pasquale. La voce del Padre. Il segno convenuto con il Traditore. L'ossequio di persone ragguardevoli. Mt 26,17-19; Mc 14, 12-16; Lc 22, 7-13; Gv 12, 20-50   9   17
599  •  L'arrivo al Cenacolo e l'addio di Gesù alla Madre.   9   18
600  •  L'ultima Cena pasquale. Mt 26, 20-35; Mc 14, 17-31; Lc 22, 14-38; Gv 13-17   9   19+20


Volume X

Capitolo   Argomento       Poema
601  •  Introduzione.   9   01
602  •  Verso il Getsemani con undici apostoli. L'agonia spirituale e la cattura. Mt 26, 36-56; Mc 14, 32-52; Lc 22, 39-53; Gv 18, 1-11   9   21
603  •  Riflessioni sull'agonia nel Getsemani e premessa agli altri dolori della Passione.   9   04+05
604  •  I processi e il rinnegamento di Pietro. Considerazioni su Pilato. Mt 26, 57-75; 27, 1-2.11-31; Mc 14, 53-72; 15, 1-20; Lc 22, 54-71; 23, 1-25; Gv 18, 12-40; 19, 1-16   9   22+23
605  •  Disperazione e suicidio di Giuda Iscariota. Avrebbe ancora potuto salvarsi se si fosse pentito. Mt 27,3-10   9   24+25
606  •  Gesù e Maria sono l'antitesi di Adamo ed Eva. Giuda Iscariota è il nuovo Caino. La vera evoluzione dell'uomo è quella del suo spirito.   9   26
607  •  Giovanni va a prendere la Madre.   9   27
608  •  La via dolorosa dal Pretorio al Calvario. Mt 27, 32; Mc 15, 21; Lc 23, 26-32   9   28
609  •  La crocifissione, la morte e la deposizione dalla croce. Mt 27, 33-58; Mc 15, 22-45; Lc 23, 33-52; Gv 19, 17-39   9   29
610  •  Angoscia di Maria al Sepolcro e unzione del Corpo di Gesù. Mt 27, 59-61; Mc 15, 46-47; Lc 23, 53-55; Gv 19, 40-42   9   30
611  •  La chiusura del Sepolcro e il ritorno al Cenacolo.   9   31
612  •  La notte del Venerdì Santo. Lamento della Vergine. Il velo di Niche e la preparazione degli unguenti. Lc 23,56   9   32+33
613  •  Riflessioni sulla Passione di Gesù e di Maria e sulla Con-passione di Giovanni.   9   nota 1
614  •  Il giorno del Sabato Santo.   9   34
615  •  La notte del Sabato Santo.   9   35
616  •  Il mattino della Risurrezione. Preghiera di Maria.   10   1+2
617  •  La Risurrezione.   10   3
618  •  Gesù risorto appare alla Madre.   10   4
619  •  Le pie donne al Sepolcro. Mt 28, 1-1i5; Mc 16, 1-11; Lc 24,1-12; Gv 20,1-18   10   5
620  •  Considerazioni sulla Risurrezione.   10   6
621  •  Apparizione a Lazzaro.   10   7
622  •  Apparizione a Giovanna di Cusa.   10   8
623  •  Apparizione a Giuseppe d'Arimatea, a Nicodemo e a Mannaen.   10   9
624  •  Apparizione ai pastori.   10   10
625  •  Apparizione ai discepoli di Emmaus. Mc 16,12-13; Lc 24, 13-35   10   11
626  •  Venuta dei pagani e accenni ad altre apparizioni.   10   12
627  •  Apparizione agli apostoli nel Cenacolo. Lc 24, 36-43; Gv 20, 19-23   10   13
628  •  Il ritorno di Tommaso e la sua incredulità. Gv 20,24 25   10   14
629  •  Apparizione agli apostoli con Tommaso. Discorso sulla dignità del sacerdozio e sui sacerdoti futuri. Me 16,14; Gv 20, 26-29   10   15
630  •  Gli apostoli mandati al Getsemani. Meditazioni sulla preghiera del "Padre nostro".   10   16
631  •  Gli apostoli mandati sul Golgota e il loro ritorno al Cenacolo. Mc 16,17-18   10   17
632  •  Apparizioni a varie persone in luoghi diversi.   10   18
633  •  Apparizione sulle rive del lago e conferimento del mandato a Pietro. Gv 21,1-24   10   19
634  •  Ammaestramenti agli apostoli e a numerosi discepoli sul monte Tabor. Marziam consolato. Mt 28,16-17   10   20
635  •  Lezione sui Sacramenti e predizioni sulla Chiesa.   10   21
636  •  La Pasqua supplementare.   10   22
637  •  Addio alla Madre prima di ascendere al Padre. Tutto noi abbiamo per Maria.   10   nota 2
638  •  Ultimi ammaestramenti nel Getsemani e commiato. Ascensione di Gesù al Padre. Mt 28,18-20; Mc 16,15-16.19; Lc 24, 44-53; Atti 1, 6-11   10   23
639  •  L'elezione di Mattia. Atti 1,12-26   10   24
640  •  La discesa dello Spirito Santo. Fine del ciclo messianico. Mc 16, 20; atti 2,1-4   10   25
641  •  Pietro celebra l'Eucarestia in una riunione dei primi cristiani.   10   26
642  •  Maria Ss. prenderà dimora al Getsemani con Giovanni, che le predice l'Assunzione.   10   27
643  •  Maria Ss. con Giovanni nei luoghi della Passione.   10   28
644  •  Istituzione della "domenica". Graduale conversione di Gamaliele. Le due sindoni.   10   29
645  •  Il processo a Stefano e la sua lapidazione. Le opposte vie di Saulo e di Gamaliele alla santità. Atti 6, 8-15   10   30+31
646  •  Sepoltura di Stefano e inizio della persecuzione. Atti 8, 1-2   10   32
647  •  Gamaliele si fa cristiano.   10   33
648  •  Pietro si congeda da Maria Ss. dopo un colloquio con Giovanni.   10   34
649  •  Transito beato di Maria Ss.   10   35
650  •  Assunzione gloriosa di Maria Ss.   10   36
651  •  Riflessioni sul Transito di Maria Ss., sulla sua Assunzione e sulla sua Regalità.   10   37
652  •  Commiato all'Opera.   10   38

 

1) questo capitolo non è presente ne "Il Poema..." bensì nei Quaderni del '44 sotto la data 20 - 2 - 44 più una parte del capitolo 14 del volume X de "Il Poema..."

2) questo capitolo non è presente ne "Il Poema..."

Personaggi
i



Carte geografiche
i



Scarica Dossier M.V.
i

 


Conversione di Maria Maddalena
i

 


L'Apocalisse
i

 


Fondazione M.V.
i